Banca dati dei rilievi aerofotogrammetrici delle aree più critiche della Campania

Referenze:

ARPAC giusta Delibera di GR. n. 211 del 27.6.2014, tra le attività ulteriori affidate ha l'onere di controlli aggiuntivi sulle matrici alimentari ed ambientali, resisi necessari per l'emergenza ambientale della cosiddetta Terra dei Fuochi e che dovranno divenire ordinari anche dopo il superamento di tale emergenza.

Dopo i voli a favore di una Procura della Campania nell'ambito di un procedimento penale ed i cui costi sono a carico ARPAC, costi comunque ampiamente al di sotto di quelli indicati dall'art. 125 del TU 163/2006 mod., sulla scorta della delibera si è ritenuto munire la Base Dati ARPAC di documentazione fotografica ad alta risoluzione che evidenziasse anomalie quali discariche abbandonate, roghi, discariche abusive ecc.

Correttamente  nell'ambito di una reale collaborazione ARPAC ha condiviso e condividerà con altri Enti impegnati sul territorio per le zone di rispettiva competenza nel concedere stralci di tale lavoro.

La societa' cui è stato affidato il lavoro è fiduciaria di molteplici Enti Pubblici tra questi il Consorzio costituito da 'Universita' La Sapienza, CNR ed altri Enti Pubblici: a mero esempio l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ed il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile.

Dagli atti è tra le due uniche societa' specializzate nel ramo, e l'unica operante nel Sud Italia.

Per trasparenza l'importo per i sevizi pubblicati è ampiamente  inferiore al c. 11, art. 125 TU 163/2006, da leggere in combinato disposto con il comma 2, lett. b) e c) dell'art. 57 medesimo TU.

La Società è altresì, come agli atti del 13.05.2014, societa' di fiducia dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, per la fornitura di dati iperspettrali/multispettrali e lidar.

Oltrepiù ha partecipato con il CNR e l'Istituto di Ricerca su innovazioni e sviluppo della ricerca su progetti POR con il MIUR.

L'Istituto Dipartimentale Terra e Ambiente – Laboratorio Aereo per l'osservazione della Terra, con il CNR definisce la nuova "Avioriprese srl", una società con sinergie tecniche organizzative e produttive che ha acquistato notorieta' nel settore aerofotogrammetrico, iscritta all'Albo Regionale come Centro di Ricerca ISO 9002 la società, unitamente sempre al CNR ed altri Enti Pubblici, risulta concorrere al Consorzio "Tecno in SpA" con il CNR, la Federico II ed altri.

La Societa' legata al CNR fino al 2016 quale Società specializzata nel ramo unitamente al Consorzio, convenzione rinnovata nel 2009, e risulta esclusivista di rilievi fotografici della intera Regione Campania ed altre Regioni del Sud.

Tali referenze e l'importo ampiamente rientrante nell'art. 125 c. 11 e succ del TU 163/20006, in combinato disposto con l'art. 57, lett. b) e  c), hanno consentito, con una spesa irrisoria, ad ARPAC ed alla collettività di munirsi di uno strumento eccezionale che negli anni era mancato.

 

 

Chiunque sia interessato a visionare immagini di una determinata area può fare richiesta di credenziali per l'accesso.

La visualizzazione dei dati sara' consentita per tre giorni dall'invio delle stesse. Chiunque sia interessato ad una copia in formato .tiff delle immagini potrà inoltrare opportuna richiesta ad ARPAC.

 Scarica il modulo di richiesta delle credenziali