Relativamente ai terreni agricoli di cui al D.I. 11.03.14 attualmente sono disponibili i dati di indagine inerenti i siti a rischio presunto 5,  4 e 3. Tali dati sono stati elaborati in ambiente GIS e  trasformati in file KML per una più fruibile visualizzazione e rappresentazione utilizzando il software Google Earth.
In tali file tutti i terreni agricoli monitorati sono distinti per particella catastale e cliccando su ogni poligono (particella) è possibile visualizzare le informazioni finora disponibili quali: localizzazione, superficie, riferimenti catastali, classe di rischio presunto e classe ai fini dell'uso agricolo.

In particolare, con il D.I. del 12/02/2015, sono stati pubblicati i risultati "Terreni a Rischio 4 e 5",

 

  

 

 

mentre, con il D. I. del 07/07/2015 sono stati pubblicati i risultati "Terreni a Rischio 3".