Risultati delle Attività

Al completamento dell'attività di supporto tecnico all'Assessorato all'Agricoltura della Regione Campania, sarà pubblicata la nuova "Disciplina tecnica regionale per l'utilizzazione agronomica degli effluenti zootecnici", completa anche della modulistica aggiornata, includendo pure il digestato da impianti di biodigestione anaerobici, così come stabilito dal DM  n. 5046 del 25 febbraio, oltre agli effluenti zootecnici e alle acque reflue prodotte da determinate attività agroindustriali.
Relativamente ai sopralluoghi ed ispezioni effettuati a supporto, e su istanza, di Comuni, di altri Enti e delle Forze dell'ordine, finalizzati a verificare la corretta gestione ambientale dei reflui zootecnici, si riportano di seguito i dati relativi.

 

 

 

 

In  relazione al "Piano di Monitoraggio e Controllo per le attività di utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento e delle acque reflue", l'ARPAC ha realizzato, su commissione ed in convenzione con la Regione Campania,  tutta una serie di attività di monitoraggio,  iniziate nel 2015 e terminate nel mese di novembre 2018. Nell'ambito di tali attività sono state effettuate sia verifiche di monitoraggio presso aziende zootecniche,  per la compilazione di specifici questionari, sia verifiche di monitoraggio di alcuni corsi d'acqua superficiali, presenti in comprensori ad alta vocazione zootecnica. Di seguito si riporta nella tabella 2, il  numero di sopralluoghi eseguiti per provincia presso le aziende zootecniche. Nella successiva foto satellitare, elaborata in ambiente GIS, è rappresentata cartograficamente la distribuzione geografica dei corsi d'acqua monitorati, delle aziende zootecniche e delle aree di spandimento dei reflui zootecnici, presenti nei territori in esame. Dalla visura della stessa si evince un chiaro accentramento delle attività connesse con la zootecnia in corrispondenza dei corsi d'acqua sui quali è ricaduta la scelta del monitoraggio.

Tutte le risultanze del lavoro eseguito sono riportate nella relazione finale trasmessa alla regione Campania e scaricabile al seguente link.