Attività dell’Agenzia

Arpac svolge attività di controllo analitico e supporto tecnico-scientifico sui fitofarmaci mediante il laboratorio L.M.R. Micotossine e Fitofarmaci.

La struttura, a valenza regionale, esplica  la sua attività istituzionale in conformità alla Direttiva del Consiglio Europeo (91/414/CEE) ed s.m.i..

Opera dal 1993 nel controllo analitico dei residui di fitofarmaci su alimenti di origine vegetale, per i quali è accreditata ACCREDIA dal 2010, e su acqua potabile, attività svolta a supporto delle ASL e dei NAS. Dal 2000 svolge, per compito istituzionale, il controllo analitico dei residui di fitofarmaci sulle matrici ambientali acqua, suolo e biota nell'ambito dei programmi di monitoraggio in Regione Campania e nell'attività di controllo e vigilanza. Fornisce supporto tecnico-scientifico agli Assessorati alla Salute ed all'Ambiente della Regione Campania ed agli altri Enti preposti al controllo dei residui di fitofarmaci collaborando, ove richiesto, anche alla stesura dei piani di monitoraggio regionali, europei ecc..

 Cura, per la parte di competenza, l'attivita' tecnico scientifica di consulenza e di proposta per Regione, Province, Comuni e altre amministrazioni pubbliche, finalizzata all'elaborazione di atti di pianificazione e programmazione di interventi, destinati alla tutela e al recupero dell'ambiente.

Trasmette annualmente i risultati analitici per il controllo ufficiale sugli alimenti di origine vegetale al Ministero della Salute ed all'EFSA.

L'attività del Laboratorio comprende l'elaborazione dei risultati ottenuti sulle derrate alimentari e sui campioni ambientali, la loro validazione e la diffusione sia attraverso gli strumenti in vigore presso ARPAC che attraverso la partecipazione a seminari e convegni a livello nazionale.