Legislazione sanitaria

Alimenti:

La ricerca dei limiti dei residui (L.M.R.) dei fitofarmaci negli alimenti è in continua evoluzione e per l'introduzione di nuovi principi attivi e per il progresso degli studi tossicologici sulle restanti molecole. La Comunità Europea raccoglie ed aggiorna tutte le informazioni disponibili in una banca dati necessaria per la definizione dei L.M.R. 

I limiti massimi dei residui di fitofarmaci negli alimenti sono stati fissati Regolamento (CE) n. 396/2005 i cui Regolamenti allegati sono entrati in vigore il 1 settembre 2008.

 

Corpo dei  Riferimenti normativi della Comunità Europea

Parte generale: Regolamento (CE) 396/2005 modificato con Regolamento (CE) n. 299/2008 modifiche ai limiti, limiti provvisori e limiti non necessari:

ANNO 2008: Regolamento (CE) 839/2008 Allegati II e III e IV

                     Regolamento (CE) 260/2008 Allegato VII: Deroghe trattamenti fumiganti

ANNO 2009: Regolamento (CE)1097/2009

                     Regolamento (CE)1050/2009

                     Regolamento (CE) 822/2009

                     Regolamento (CE) 256/2009

ANNO 2010: Regolamento (CE) 893/2010

                     Regolamento (CE) 765/2010

                     Regolamento (CE) 750/2010

                     Regolamento (CE) 459/2010

                     Regolamento (CE) 304/2010

ANNO 2011: Regolamento (CE) 978/2011

                     Regolamento (CE) 813/2011

                     Regolamento (CE) 812/2011

                     Regolamento (CE) 559/2011

                     Regolamento (CE) 524/2011

                     Regolamento (CE) 520/2011

                     Regolamento (CE) 508/2011

                     Regolamento (CE) 460/2011

                     Regolamento (CE) 310/2011

ANNO 2012: Regolamento (CE) 899/2012

                     Regolamento (CE) 897/2012

                     Regolamento (CE) 592/2012

                     Regolamento (CE) 556/2012

                     Regolamento (CE) 473/2012

                     Regolamento (CE) 441/2012

                     Regolamento (CE) 322/2012

                     Regolamento (CE) 270/2012

ANNO 2013: Regolamento (CE) 500/2013

                     Regolamento (CE) 293/2013

                     Regolamento (CE) 251/2013

                     Regolamento (CE) 241/2013

                     Regolamento (CE) 35/2013

                     Regolamento (CE) 34/2013

 

Elenco alimenti: Regolamento (CE) 178/2006 Allegato I

Modifiche Allegato I:

ANNO 2008: Regolamento (CE) 149/2008

ANNO 2010: Regolamento (CE) 600/2010

ANNO 2013: Regolamento (CE) 212/2013

 

Le successive modifiche al Regolamento (CE) 396/2005 possono essere verificate tramite il sito:

http://ec.europa.eu/sanco_pesticides/public/index.cfm?event=homepage&CFID=30097&CFTOKEN=16960576&jsessionid=0904c1abb79490e0c74eb123b6680386c511TR

 

Relativamente agli impieghi di fitofarmaci con impiego autorizzato sulle varie colture il riferimento normativo è il D.M. del 27 agosto 2004 ed s.m.i. pubblicato su S.O.G.U. n° 292 del 14.12.2004. Analogamente al  Regolamento (CE) 396/2005 esso, nel corso di questo arco temporale, è stato oggetto di una serie di integrazioni e modifiche di seguito  riportate.

1a modifica

 

 

 

D.M. 17 novembre 2004

 

G.U. n. 30

del 07.02.2005

2a modifica

 

 

 

D.M. 04 marzo 2005

 

G.U. n. 121

del 26.05.2005

3a modifica

 

 

 

D.M. 13 maggio 2005

 

G.U. n. 184

del 09.08.2005

4a modifica

 

 

 

D.M. 15 novembre 2005

 

G.U. n. 28

del 03.02.2006

5a modifica

 

 

 

D.M. 19 aprile 2006

 

G.U. n. 162

del 14.07.2006

6a modifica

 

 

 

D.M. 20 aprile 2006

 

G.U. n. 161

del 13.07.2006

7a modifica

 

 

 

D.M. 23 giugno 2006

 

G.U. n. 204

del 02.09.2006

8a modifica

 

 

 

D.M. 03 ottobre 2006

 

G.U. n. 282

del 04.12.2006

9a modifica

 

 

 

D.M. 26 febbraio 2007

 

G.U. n. 102

del 04.05.2007

10a modifica

 

 

 

D.M. 13 giugno 2007/1

 

G.U. n. 199

del 28.08.2007

11a modifica

 

 

 

D.M. 13 giugno 2007/2

 

G.U. n. 200

del 29.08.2007

12a modifica

 

 

 

D.M. 13 giugno 2007/3

 

G.U. n. 201

del 30.08.2007

13a modifica

 

 

 

D.M. 31 luglio 2007/1

 

G.U. n. 253

del 30.10.2007

14a modifica

 

 

 

D.M. 31 luglio 2007/2

 

G.U. n. 254

del 31.10.2007

15a modifica

 

 

 

D.M. 09 novembre 2007

 

G.U. n. 53

del 03.03.2008

16a modifica

 

 

 

D.M. 22 gennaio 2008/1

 

G.U. n. 84

del 08.04.2008

17a modifica

 

 

 

D.M. 22 gennaio 2008/2

 

G.U. n. 84

del 08.04.2008

18a modifica

 

 

 

D.M. 31 marzo 2008

 

G.U. n.147

del 25.06.2008

19a modifica

 

 

 

D.M. 23 luglio 2008

 

S.O.G.U. n. 265

del 12.11.2008

 

 

Decreto Ministero della Salute 23/07/2003 di attuazione della Direttiva 2002/63/CE relativa ai metodi di campionamento ai fini del controllo dei residui di antiparassitari nei prodotti alimentari di origine vegetale e animale.

 

Acque Potabili:

Decreto legislativo 2 febbraio 2001 n.31 di attuazione della direttiva 98/83/CE relativa alla qualità delle acque destinate al consumo umano(Controllo di verifica)