Definizione acque a specifica destinazione

Si definiscono "acque a specifica destinazione" le acque che, rispondendo a particolari requisiti qualitativi, sono individuate come idonee o destinate a particolari utilizzazioni da parte dell'uomo.

In particolare sono acque a specifica destinazione:

·         le acque dolci che richiedono protezione e miglioramento per essere idonee alla vita dei pesci;

·         le acque destinate alla vita dei molluschi;

·         le acque dolci superficiali destinate alla produzione di acqua potabile;

·         le acque destinate alla balneazione.

 

L'individuazione, la protezione e la gestione delle acque a specifica destinazione costituiscono ambiti di intervento nei quali gli aspetti ambientali si integrano con gli aspetti sanitari, correlati alla salute ed al benessere dell'uomo.