Risultati delle attività

Nel 2015, primo anno di applicazione della novella normativa, l'Agenzia ha effettuato 44 asseverazioni di cui oltre il 50% sono state effettuate dal Dipartimento Provinciale di Caserta (vedi Figura 1). Nel 2016 il numero totale delle asseverazioni si è più che raddoppiato, rilevando comunque che circa il 50% delle stesse è stato effettuato dal Dipartimento di Caserta (vedi Figura 2).

Nel 2016 il numero totale delle asseverazioni si è più che raddoppiato, rilevando comunque che circa il 50% delle stesse è stato effettuato dal Dipartimento di Caserta (vedi Figura 2).

Analizzando il rapporto tra numero di verbali asseverati e numero di prescrizioni contenuti negli stessi, si rileva che mediamente ogni verbale contiene 2 prescrizioni, con un rapporto pari a 2,6 nel 2015 che tende a ridursi nel 2016 essendo paria 1,8 (vedi Figure 3 e 4).

In merito alla tipologia prevalente di reati per i quali è stata richiesta ad ARPAC l'asseverazione tecnica per l'espletamento della procedura estintiva degli stessi, con riferimento agli articoli sanzionatori del D. Lgs 152/06 richiamati nelle asseverazioni di ARPAC, si rileva che nel 2016 le maggiori contestazioni riguardano reati attinenti alla tematica dei rifiuti ed a seguire, in ordine decrescente, la tematica degli scarichi, delle emissioni, autorizzazioni ed altro (vedi Figura 5 e Tabella 1).