Ex SIN "Litorale Domitio Flegreo ed Agro Aversano"

L'ex SIN "Litorale Domitio Flegreo ed Agro Aversano" è stato individuato dalla Legge 426/98.

La perimetrazione provvisoria è stata effettuata dal Ministero dell'Ambiente con il D.M. 10 gennaio 2000 e includeva il territorio di 59 Comuni delle Province di Napoli e Caserta, compresa la fascia marina antistante per 3 km.

Successivamente la perimetrazione è stata ampliata prima con il Decreto Ministeriale 8 marzo 2001, che ha esteso gli ambiti interessati ad altri 2 comuni (Pomigliano d'Arco e Castello di Cisterna) e successivamente con il D.M. 31 gennaio 2006 che ha disposto l'inserimento di ulteriori 16 comuni dell'area nolana. Attualmente i siti censiti sono 1950.

 

In figura Figura 1 si riporta la perimetrazione dell'ex SIN evidenziando la successione dei tre Decreti Ministeriali.

 

 

Valori di Fondo dei terreni dell'area dei Laghetti di Castel Volturno

 

Con nota prot. 2010/0004981 del 5 ottobre 2010 il Commissario di Governo per l'emergenza bonifiche e la tutela delle acque nella Regione Campania ha evidenziato al Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM), Direzione Generale per la tutela del territorio e delle risorse idriche, la necessità di determinare i valori di fondo nei terreni dei cosiddetti "Laghetti di Castel Volturno". A seguito di tale nota è stato istituito presso il MATTM un tavolo tecnico costituito dai rappresentati dei seguenti soggetti: Commissario di Governo delegato ex OPCM n. 3849/2010, ISPRA, ISS, ARPA Campania e SOGESID SpA.

Nel corso delle riunioni tecniche tenutesi presso il MATTM, i rappresentanti del Commissario di Governo hanno specificato che l'esigenza della determinazione del fondo riguardava i soli parametri Be, Sn, e V per i suoli dell'area oggetto della caratterizzazione condotta da Sviluppo Italia Aree Produttive nel 2008.

Per la redazione del documento si è fatto riferimento al "Protocollo Operativo per la determinazione dei valori di fondo di metalli/metalloidi nei suoli dei siti d'interesse nazionale" Redatto da APAT (ora ISPRA) e ISS nel giugno 2006.

Lo studio ha comportato la determinazione dei valori di fondo riguardanti le facies litologiche:

  • ALL - Sabbie, argille e limi alluvionali (corrispondente alla formazione "al - sabbie e limi di colmata; argille lagunari" riportate nella Carta Geologica d'Italia scala 1:100.000)
  • SEO Sabbie di duna, spiagge attuali, depositi di interduna (corrispondente alle formazioni "ad e as - Spiagge sabbiose e duna litoranea recente; duna interna stabilizzata" riportate nella Carta Geologica d'Italia scala 1:100.000).

 

 

Be (mg/kg)

Sn (mg/kg)

V (mg/kg)

ALL

6

4

150

SEO

3

3

<90

 

 

Relazione "Valori di fondo di Be, Sn e V nei terreni dell'area Laghetti di Castel Volturno"

 

 

Analisi di Rischio Siti Pubblici

Con Decreto del Ministreo dell'Ambiente n. 147 del 27 marzo 2018, sono stati approvati i documenti "Analisi di rischio dei siti pubblici ricadenti nel perimetro dell'ex SIN "Litorale Domitio Flegreo ed Agro Aversano". Le suddette aree, di proprietà pubblica, sono costituite da mattatoi comunali dismessi, ex discariche comunali o da siti oggetto di abbandono.