Privacy

PRIVACY POLICY

INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

 

In questa pagina si descrivono le finalità e le modalità di Trattamento dei Dati Personali effettuati da ARPA Campania per lo svolgimento delle proprie funzioni istituzionali. Questa informativa è resa ai sensi degli articoli 12 e 13 del Regolamento UE 2016/679 per il Trattamenti di Dati personali di coloro che interagiscono con A.R.P.A. Campania nell'ambito di attività di propria competenza.

 Il Regolamento UE n.679/2016 (GDPR) ha la finalità di garantire che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali e della dignità delle persone, con particolare riferimento alla riservatezza e all'identità personale.

ARPAC, nell'espletamento delle proprie attività istituzionali, acquisisce e tratta i dati personali nel rispetto del Regolamento UE 679/2016 (GDPR).

Per Trattamento di Dati Personali si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni applicate a dati personali o a un insieme di dati personali, come la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modifica, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, trasmissione, cancellazione, distribuzione, interconnessione e quant'altro sia necessario per l'esecuzione del servizio offerto, compresa la combinazione di due o più di tali operazioni.

L'Agenzia ha provveduto ad emanare apposito "Regolamento interno Agenziale di divulgazione dei principi contenuti nel GDPR per il trattamento dei dati personali. Parte Generale" con Delibera n.639 del 31.12.2018

 

SOGGETTI DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del Trattamento dei dati personali è ARPA Campania, con sede Legale in via Vicinale S. Maria del Pianto – Centro Polifunzionale. Torre 1 – 80143 Napoli, tel 0812326111, fax 0812326225. PEC: direzionegenerale.arpac@pec.arpacampania.it – privacy@arpacampania.it

Il Responsabile della Protezione dei Dati Personali (D.P.O.) di ARPA Campania è il Dott. Umberto Accettullo – tel 0812326248  e-mail: dpo@arpacampania.it

 

BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il Principio della protezione dei dati dell'UE assicura inequivocabilmente che il trattamento dei dati personali è lecito solo se, e nella misura in cui, è consentito dalla legge.

I dati personali sono trattati dall'ARPAC nell'esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all'esercizio dei propri pubblici poteri, per le finalità che rientrano nei compiti Istituzionali dell'Amministrazione.

 

TIPOLOGIA DATI TRATTATI E FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

I dati saranno trattati esclusivamente da personale incaricato del trattamento secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza, pertinenza e non eccedenza rispetto alle finalità di raccolta e di successivo trattamento.

Sono utilizzati degli strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati, attraverso l'adozione di apposite misure adeguate al rischio del trattamento, conformi alle modalità previste dalla normativa vigente ed ispirate ai principi di liceità correttezza e trasparenza.

Il Titolare del Trattamento dei dati ha implementato le misure minime di sicurezza per prevenire la perdita dei dati (loss data prevention), eventuali usi illeciti ed accessi non autorizzati.

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito web ARPAC acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Tali informazioni, che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, per loro stessa natura potrebbero permettere di identificare l'utente attraverso elaborazioni e associazioni con dati detenuti da terzi.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer e dei terminali utilizzati dagli utenti, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

I dati di navigazione, necessari per la fruizione dei servizi web, vengono anche trattati allo scopo di ottenere informazioni statistiche anonime sull'uso dei servizi (pagine più visitate, numero di visitatori per fascia oraria o giornaliera, aree geografiche di provenienza, ecc.), nonché al fine di controllare il corretto funzionamento dei servizi offerti.

Dati comunicati volontariamente dall'utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi agli indirizzi di contatto dell'ARPAC,  comporta l'acquisizione dei dati di contatto del mittente, necessari a rispondere, nonché di tutti i dati personali inclusi nelle comunicazioni, quali l'indirizzo del mittente, nonché eventuali altri dati personali inseriti nel messaggio.

Anche le telefonate o l'invio di comunicazioni via fax ai numeri presenti nel sito comportano l'acquisizione dei dati comunicati dal chiamante o dal mittente.

Gli utenti sono invitati a non fornire comunque dati sensibili propri o di terzi senza avere preventivamente prestato il proprio consenso nelle forme prescritte dalla legge.

Dati rilevati tramite Cookies

I Cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'Utente inviano al suo terminale tramite il browser utilizzato per aprire e consultare le pagine web, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente.

Nel corso della navigazione su un sito, l'Utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.

In ordine generale, il sito dell'ARPAC utilizza i c.d. cookies tecnici di sessione (non persistenti), in modo strettamente limitato a quanto necessario per la navigazione sicura ed efficiente del sito.

La memorizzazione dei cookie di sessione nei terminali o nei browser è sotto il controllo dell'utente, laddove sui server, al termine delle sessioni HTTP, informazioni relative ai cookie sono registrate nei log dei servizi.

L'utente pertanto, qualora desiderasse disattivare/rifiutare l'utilizzo di detti cookie, potrà in ogni momento modificare le impostazioni del browser del Suo PC relativamente ai:

  • cd. cookies analitici per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso;
  • cd. cookies di terze parti per la condivisione di contenuti ed informazioni attraverso i principali social network o canali (Facebook, Twitter, Instagram).

 

MODALITA' DI TRATTAMENTO

A.R.P.A.C., nella qualità di Titolare del Trattamento, raccoglie i dati personali mediante strumenti manuali e/o informatici il cui trattamento  è realizzato, sia su supporto cartaceo che elettronico, per mezzo delle seguenti attività: raccolta, registrazione, organizzazione, strutturazione, conservazione, consultazione, adattamento, modifica, uso, comunicazione, estrazione, raffronto, interconnessione, limitazione, cancellazione e distruzione dei dati.

In ogni caso, ARPAC tratta i dati personali nel rispetto dei principi di liceità e correttezza di cui all'art. 5 del Regolamento UE e opera sempre in modo tale da garantire la riservatezza e la sicurezza delle informazioni.

ARPAC si impegna,  inoltre, ad assicurare che le informazioni e i dati raccolti ed utilizzati siano adeguati, pertinenti e limitati a quanto necessario rispetto alle finalità sopra descritte, e che i  dati personali siano trattati in modo da garantite la sicurezza degli stessi, anche attraverso misure tecniche e organizzative adeguate ed efficaci messe in atto dal Titolare, nel rispetto del principio di Responsabilizzazione (cd. Accountability) prescritto dal nuovo Regolamento UE, che evitino il rischio di perdita, accesso non autorizzato, uso illecito e diffusione degli stessi.

 

DIRITTO DEGLI INTERESSATI

Gli  "Interessati", hanno il diritto di ottenere dall'ARPAC nei casi previsti, l'accesso ai propri dati personali, la rettifica, la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del Regolamento UE 2016/679). L'apposita istanza per l'esercizio dei diritti connessi al trattamento dei Suoi dati personali, è presentata all'indirizzo mail del Responsabile della Protezione dei Dati presso l'ARPAC .

L'esercizio dei  diritti in qualità di "Interessato" è gratuito ai sensi dell'articolo 12 del Regolamento UE, salvi i casi di richieste manifestamente infondate o eccessive ai quali si applica il paragrafo 5 del medesimo articolo.

 

DIRITTO DI RECLAMO

Gli "Interessati" che ritengono il Trattamento dei Dati Personali a loro riferiti in violazione di quanto previsto dal Regolamento UE, hanno il diritto di proporre reclamo all'Autorità Garante, come previsto dall'art. 77 del G.D.P.R. stesso, ovvero, di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del G.D.P.R.).

 

MODIFICHE ALLA PRIVACY POLICY

ARPAC potrà modificare o semplicemente aggiornare, in tutto o in parte, questa Privacy Policy, anche in considerazione della modifica delle norme che regolano questa materia e proteggono i  diritti dell' "Interessato".