Piani di Monitoraggio

La Regione Campania, in applicazione del Piano Regionale Integrato (PRI) 2015-2018 e nel rispetto dei criteri sanciti dal d.lgs. n.116 del 30 maggio 2008 (decreto attuativo D.M. 30 marzo 2010), ha approvato con nota n. 424267 del 02/07/2018 (prot. ARPAC 38914 del 03/07/2018) il piano di monitoraggio annuale sulla gestione del rischio associato alle fioriture di Ostreopsis cf ovata lungo il litorale costiero campano. Tale piano, portato all'attenzione del Nucleo di Coordinamento del C.Ri.S.Sa.P. (Centro di Riferimento Regionale per la sicurezza Sanitaria del pescato) è stato rimodulato nel 2017 con nota prot. 499997 del 20/07/2017 della Direzione Generale per la Tutela della Salute ed il Coordinamento del Sistema Sanitario Regionale, U.O.D. Prevenzione e Sanità Pubblica Veterinaria, nell'ottica di una razionalizzazione dei costi/benefici, ma, conservando le capacità di mettere in atto tutte le misure restrittive di tutela della salute pubblica previste dal Piano stesso.

Di seguito è mostrata la rete delle stazioni di monitoraggio costituita da 50 punti appartenenti alla rete di monitoraggio della qualità delle acque di balneazione (in blu) e da 4 stazioni individuate per il prelievo di macroalghe (in rosso) come meglio specificato nella sezione "Report".

Inoltre è possibile scaricare il file KML  per una migliore visualizzazione della rete di sorveglianza.