Risultati dell’Attività

Per le Valutazione di Incidenza ARPAC svolge la propria attività in seno alla Commissione Regionale per le Valutazioni Ambientali, organo istituito con D.G.R. n. 406 del 4/8/2011. Nel 2015 la Commissione si è riunita 39 volte e ha esaminato circa 500 istanze.

Di seguito si riportano i risultati dell'attività svolta da ARPAC come supporto tecnico alla Regione Campania per la Convenzione n. 438/2012.

Ad ARPAC, dal 2012 al 2015, sono state assegnate n. 127 istanze che erano state presentate in Regione Campania negli anni 2009-2011. Considerata la vetustà dei progetti e degli Studi di Impatto Ambientale, viste le procedure amministrative espletate dai proponenti non sempre lineari e confacenti alla normativa in materia di VI, l'istruttoria di tali istanze ha comportato notevoli difficoltà e ha portato, il più delle volte, ad una archiviazione della procedura.

È possibile consultare:

  • l'elenco delle pratiche esaminate dall'ARPAC e assegnate alla stessa dalla Regione Campania ai sensi della Convenzione n. 438/2012.

I risultati dell'attività sono schematizzati nei grafici seguenti.

È inoltre possibile consultare:

Il data base permette di:

-        fornire un quadro conoscitivo sulle attività "produttive e non" sottoposte a valutazione ambientale che si insedieranno sul territorio della Regione Campania;
-        costruire un sistema finalizzato ad orientare il monitoraggio delle stesse attività.

e rappresenta una base informativa utile per:

-        il supporto alla valutazione della sostenibilità degli interventi previsti nelle medesime aree;

-        il supporto ai soggetti deputati alla pianificazione e gestione delle aree;

-        il supporto ai soggetti deputati al monitoraggio;

-        la diffusione delle informazioni ambientali al pubblico.

Consulta i grafici 2014

Consulta i grafici 2015

Consulta i grafici 2016