Acque di Balneazione

La pubblicazione dei dati sullo stato delle acque di balneazione risponde all'esigenza di fornire in tempi rapidi alle istituzioni e all'utenza i dati sulla qualità del mare che emergono dall'attività di monitoraggio condotta dall'ARPAC in ogni stagione balneare.

 NEW Scarica la nostra APP 

FAQ_Balneazione

Evoluzione balneabilità Regione Campania 2011-2019

L'Arpac e la Terra dei Fuochi

In questa sezione sono descritte le attività attuate da ARPAC nella cosiddetta "Terra dei Fuochi" in applicazione del D.L. 136/2013 convertito in Legge n° 6 del 06.02.14 relativa alla  Mappatura dei terreni agricoli eventualmente interessati da effetti contaminanti a causa di sversamenti e smaltimenti abusivi di rifiuti anche mediante combustione e la successiva classificazione ai fini dell'uso agricolo.

Vigilanza e prevenzione territorio Regionale con attività anti-roghi ed abbandono illegale di rifiuti (Aggiornamento 30  giugno 2017) .

Dati su mappa interattiva (Aggiornati con i risultati  del Decreto del 03 aprile 2017 ")

L'Arpac e i controlli in caso di incendi

In questa sezione, oggetto di periodico aggiornamento, sono riportate e riunite le informazioni relative alle attività svolte da ARPAC in occasione degli incendi che si sono verificati in regione Campania a partire dal 2018 e che hanno riguardato aziende che gestiscono rifiuti e/o altre attività produttive. Tali informazioni, inerenti solo ai casi in cui ARPAC è stata attivata o coinvolta a vario titolo dagli Enti preposti, sono prioritariamente pubblicate al verificarsi degli eventi stessi e pubblicate nella sezione "news" dell'home page Agenziale. Con questa area dedicata viene offerta,  successivamente, al lettore la possibilità di verificare in modo unitario e cronologico, le informazioni rese disponibili dalle Articolazioni Dipartimentali dell'ARPAC competenti per le varie province.

L'Arpac e le attività di rimozione delle balle di rifiuti

In questa sezione sono descritte le attività effettuate da ARPAC ai sensi della Convenzione sottoscritta tra l'Agenzia e la Regione Campania per l'esecuzione delle attività di controllo e caratterizzazione dei rifiuti stoccati in balle presso siti dedicati nel territorio della Regione Campania.

Irpinia

Attività ordinarie e straordinarie svolte in particolare sulle aree a maggiore criticità.

ECOREATI

Nella nuova sezione "Ecoreati", dopo una breve introduzione sulle novità introdotte dalla Legge n. 68 del 22/05/2015, sono descritte, anche in forma grafica e tabellare, le risultanze delle principali attività effettuate da ARPAC.

Banca dati dei sorvoli sulle aree più critiche della Campania

Ai sensi e per gli effetti della Normativa ambientale si pubblicano i dati relativi ai sorvoli sulle aree più critiche della Campania.        Qualsiasi uso improprio sarà perseguibile ai sensi di Legge.

 

Inceneritore di Acerra: monitoraggio ambientale

In questa sezione del sito sono riportati, nella prima parte, i controlli effettuati da ARPAC sia sull'inceneritore di rifiuti con recupero energetico che sull'area sulla quale si trova lo stesso impianto (area di sedime); nella seconda parte sono riportati i dati relativi al controllo ambientale effettuato sul territorio acerrano limitrofo all'impianto

 

Salerno - Ambiente Fratte

Azione straordinaria area antistante attività industriale fonderie - fiume Irno ed area quartiere Fratte.

 

 

Centro Meteorologico e Climatologico

Il Centro Meteorologico e Climatologico della Campania - CEMEC - è la struttura operativa dell′ ARPAC - dedicata a svolgere previsioni e valutazioni meteoambientali. Il CEMEC svolge l′attività meteo e climatologica finalizzata alle applicazioni in campo ambientale a scala regionale.

Disponibile sul sito il quaderno “Monitoraggio mare e depuratori Costiera Amalfitana”

[19 luglio 2019] È stato pubblicato nella sezione pubblicazioni il quaderno “Monitoraggio mare e depuratori Costiera Amalfitana”, redatto da Antonio De Sio, Marina Esposito, Giancarlo Germanodel...

Scritture ambientali, formazione gratuita a Salerno

[18 luglio 2019] Un seminario di formazione sulle scritture ambientali è in programma a Salerno il 26 luglio 2019, a partire dalle 9, nella sede della Camera di commercio (via generale Clark 19)....

Il punto sulla balneabilità in Campania dopo i primi 15 giorni di luglio

[16 luglio 2019] Sono già più di duecento i campioni di acqua di mare che Arpac ha prelevato nel corso del mese di luglio (1.500 da inizio aprile, quando è partita la campagna di monitoraggio delle...

Magazine "Arpa Campania Ambiente", edizione del 15 luglio 2019

[15 luglio 2019] È stato pubblicato il nuovo numero di Arpa Campania Ambiente, giornale quindicinale online di informazione ambientale (anno XV, n. 13). In questo numero: Editoriale. Terra dei...

Controlli sulle acque reflue, un tavolo tecnico tra gli esperti delle Agenzie regionali e di Ispra

[12 luglio 2019] Nell’ambito della definizione dei “LEPTA” da parte del Consiglio Nazionale del Sistema Agenziale, nei giorni 15, 16 e 17 luglio p.v., presso la Direzione Generale dell’Arpac, si...

Criticità dei sistemi fognari per piogge intense, come tutelare i bagnanti

[11 luglio 2019] Le piogge che sono cadute su alcune aree costiere campane il 9 e il 10 luglio scorsi hanno, in alcuni casi, messo in crisi la rete delle acque reflue. In altri termini, si sono...

Acque di balneazione, domande frequenti

[5 luglio 2019] Nel file allegato le faq relative al monitoraggio delle acque di balneazione effettuato dall’Arpac nel rispetto di quanto previsto dalla normativa di settore.

Procedura selettiva per conferimento di un incarico relativo alle attività del progetto Air-Heritage

[5 luglio 2019] Procedura selettiva per il conferimento di un incarico individuale, con contratto di lavoro autonomo, relativo all’attuazione delle attività del progetto “AIR-HERITAGE” indetta con...

Universiade 2019 e Arpac, un video racconta il monitoraggio dell’aria nel porto di Napoli

[4 luglio 2019] Nell’ambito di un'idea progetto del Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente in collaborazione con Ricicla.TV, che mira alla diffusione di materiale video prodotto dalle...

Il punto sulla balneabilità in Campania al primo luglio 2019

[1 luglio 2019] A tre mesi dall’inizio dei controlli sulla qualità delle acque di balneazione, l’ARPAC, nell’ambito delle proprie competenze istituzionali, ha prelevato oltre 1270 campioni di acqua...